pensiero del 5 del settimo mese

5 del settimo mese

Le persone di superiore virtù non si ritengono virtuose, per questo sono virtuose. Le persone di inferiore virtù non dimenticano mai la virtù, e per questo non la possiedono. La virtù superiore non afferma se stessa e non fa mostra di sé. La virtù inferiore afferma se stessa e fa mostra di sé.

La bontà superiore opera, ma non cerca di apparire. La bontà inferiore afferma se stessa e cerca di apparire.

La rettitudine superiore opera, ma non cerca di apparire. La rettitudine inferiore opera e cerca di apparire.

La superiore prestanza opera e non cerca di apparire, la prestanza inferiore opera ma quando nessuno vi risponde, costringe ad adempiere con la forza alle sue regole.

In questo modo, quando si perde la superiore virtù, appare la bontà; quando si è persa la bontà , appare la rettitudine quando si è persa la rettitudine appare la correttezza.

Le regole di correttezza sono solo una imitazione della giustizia e sono il principio di ogni disordine . La sottigliezza di ingegno è il fiore della ragione, ma è anche l’inizio dell’ignoranza, per questo il santo tiene il frutto, ma non il fiore, abbandona questo e tiene quello.

Lao- tse

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...